Foto Feedback

Una delle mie esperienze più significative in Italia riguarda 30 training somministrati ai gruppi territoriali di TERZIARIO DONNA e al gruppo Dirigente Nazionale. Donne imprenditrici, in vari settori, in varie realtà regionali, accomunate spesso da problematiche simili. Donne con una voglia di prendere pienamente coscienza delle proprie potenzialità imprenditoriali e di affrontare con coraggio e volontà la transizione al cambiamento in un periodo che impone tale scelta. Ho anche avuto modo di poter conoscere la realtà dell’associazionismo di CONFCOMMERCIO in Italia anch’esso pur in territori diversi caratterizzato da problematiche molto simili, ma rispetto al gruppo Terziario Donna forse con più difficoltà ad attuare un “cambiamento logico di tipo 2” (secondo Watslawick) Come in ogni training ovviamente anche io ho imparato molto dalle partecipanti; certamente ho potuto constatare quello che molti testi di neuroscienze affermano da anni: “l’universo femminile” affronta ogni aspetto della vita in maniera olistica con interazioni neuronali che coinvolgono più ampiamente sia la sfera logica che quella emotiva e questo a volte può risultare un vantaggio competitivo nelle attività imprenditoriali.