TRAINING IN CRISIS MANAGEMENT


Il secolo appena passato, ci è stato sempre presentato come il secolo della modernità. Noi, la società e la cultura che ci circondano siamo indissolubilmente legati al concetto di modernità. La modernità, il progresso, sono strettamente connessi al concetto di crisi. Si progredisce solo se si mettono in discussione i valori, il pensiero e le idee dominanti. Se vogliamo progredire, quindi, è assolutamente necessario vista la situazione di progressivo deterioramento della realtà che ci circonda, avere il coraggio di affrontare le crisi che abbiamo davanti e, in primo luogo, riconoscerle e guardarle per quello che sono. Non operare scelte, rimuovere o addirittura rifiutare l’esistenza della crisi significa rinunciare al cambiamento, alla modernità e alle opportunità che sono legate alla crisi stessa. Durante una crisi, qualunque essa sia, è necessario indirizzare le risorse e gli sforzi la dove ci sono le opportunità, affinché si possano ottenere significativi ritorni. Dalle analisi di diversi “momenti di crisi”, si può osservare come le allocazioni di risorse, di sforzi e del tempo, spesso sono state indirizzate sui problemi piuttosto che sulle opportunità. Quello che si è generato nel tempo, è stata la confusione tra efficacia ed efficienza, tra fare “la cosa giusta da fare” e fare “le cose perché devono essere fatte”. Di sicuro non c’è niente di più superfluo che fare con grande efficienza cose che non dovrebbero essere fatte per niente!

Il training “Crisis Management” si rivolge sia ai manager di aziende  private e  pubbliche, sia a tutti i professionisti che volessero approfondire la tematica della gestione delle crisi con una attività formativa altamente qualificante. Il training ha l’obiettivo di dare una formazione tale da poter affrontare e gestire, attraverso appositi case studies, i momenti di crisi delle piccole medie e grandi aziende e confrontarsi con la crescente competitività alla quale il top management deve far fronte. Il corso prevede una durata complessiva di 6 ore full immersion in una giornata.

 

Brochure

tematiche


  • Tipologie e aree di crisi
  • Aziende Recovers
  • Aziende non Recovers
  • I punti chiave per una corretta gestione della crisi
  • Problem solving
  • Ostacoli
  • Processi
  • Strumenti
  • Swot analysis
  • Ishkawa Diagram
  • Mind Mapping
  • Six Thinking Hats